HomeAtenei NordUniv. Alma mater studiorum di BolognaAll Around Soccer: all’Alma Mater si parla di scienze dello sport e...

All Around Soccer: all’Alma Mater si parla di scienze dello sport e calcio di alto livello, insieme a Thiago Motta

L’allenatore del Bologna FC 1909 sarà l’ospite d’onore della giornata, promossa dal Dipartimento di Scienze per la Qualità della Vita dell’Università di Bologna in collaborazione con l’Associazione Italiana Allenatori Calcio

Martedì 27 febbraio l’Università di Bologna ospita un incontro speciale nel quadro di All Around Soccer, la serie di appuntamenti formativi ad alto livello, ideata nel 2019 e ripresa la scorsa stagione dall’Associazione Italiana Allenatori Calcio (AIAC). L’appuntamento, in programma alle 15 nell’Aula Giorgio Prodi del Complesso di San Giovanni in Monte (Piazza San Giovanni in Monte, 2 – Bologna), è pensato per gli studenti e i soci AIAC e sarà trasmesso anche in streaming su MyAIAC.it.

Thiago Motta, allenatore del Bologna FC 1909, sarà l’ospite d’onore della giornata, promossa da AIAC insieme al Dipartimento di Scienze per la Qualità della Vita dell’Alma Mater, che nell’ateneo bolognese coordina le attività didattiche dei corsi di laurea nell’ambito delle scienze motorie. Sarà un’occasione per parlare delle scienze dello sport a supporto della prestazione nel calcio di alto livello, tema di attualità in un’epoca in cui le metodologie di allenamento si basano sempre più su evidenze scientifiche.

Il Rettore Giovanni Molari aprirà l’incontro con i suoi saluti, seguito dal Direttore del Dipartimento di Scienze per la Qualità della Vita Claudio Stefanelli e dall’Assessora allo Sport e al Bilancio del Comune di Bologna Roberta Li Calzi. Porteranno i loro saluti anche Simone Alberici (Presidente del Comitato Regionale Emilia-Romagna della Lega Nazionale Dilettanti), Francesco Perondi (Vicepresidente AIAC – Componente Preparatori Atletici), Pierluigi Vossi (Vicepresidente AIAC – Componente Allenatori Dilettanti), Ruggero Ricci (Presidente regionale AIAC Emilia) e Massimo Buratti (Presidente regionale AIAC Romagna).

A seguire, moderati dal prof. Rocco Di Michele (Dipartimento di Scienze per la Qualità della Vita), interverranno il prof. Samuele Marcora (Dipartimento di Scienze per la Qualità della Vita), sugli effetti della fatica mentale sulla performance nel calciatore, il dottorando Luca Benedetti (Dipartimento di Scienze Biomediche e Neuromotorie), sulle esperienze di monitoraggio dell’allenamento e valutazione fisica, e Federico Tartaglia (Bologna FC 1909), su benessere e ottimizzazione della performance nel calciatore professionista.

Protagonista della seconda parte dell’incontro sarà invece Thiago Motta che, moderato da Francesco Perondi e Pier Luigi Vossi (AIAC), risponderà alle domande degli studenti. Insieme al tecnico della squadra rossoblù ci sarà un’ampia delegazione: il vice allenatore Alexandre Hugeux, i preparatori atletici Simon Colinet, Nicolò Prandelli e Paolo Aiello, gli allenatori dei portieri Alfred Dossou-Yovo e Iago Lozano, i collaboratori tecnici Alessandro Colasante e Flavio Francisco Garcia, il data analyst Luca Benedetti e il nutrizionista Federico Tartaglia. Con loro anche il team manager Tommaso Fini e Federico Frassinella dell’Ufficio stampa.

ARTICOLI CORRELATI


Ultime uscite