HomeAtenei NordUniv. Alma mater studiorum di BolognaStudi traslazionali sulle cellule staminali emopoietiche: premiata una giovane ricercatrice Unibo

Studi traslazionali sulle cellule staminali emopoietiche: premiata una giovane ricercatrice Unibo

Studi traslazionali sulle cellule staminali emopoietiche: premiata una giovane ricercatrice Unibo

Irene Casalin, dottoranda al Dipartimento di Scienze Biomediche e Neuromotorie, si è classificata terza ai SOHO Italy Abstract Awards, assegnati nell’ambito del quinto congresso internazionale della Italian Society of Hematologic Oncology (SOHO Italy)

Una dottoranda dell’Università di Bologna, Irene Casalin, si è classificata terza ai SOHO Italy Abstract Awards, premi assegnati ai migliori venti contributi selezionati tra tutti gli abstract inviati da giovani ricercatrici e ricercatori al quinto congresso internazionale della Italian Society of Hematologic Oncology (SOHO Italy).

Dottoranda al Dipartimento di Scienze Biomediche e Neuromotorie, con la professoressa Matilde Y. Follo come tutor, Irene Casalin è stata premiata per il lavoro “Involvement of PLCs-related and apoptotic pathways in Venetoclax and Azacytidine molecular response in Myelodysplastic Syndromes (MDS)”. L’attività di ricerca si svolge al Centro di Anatomia Clinica Chirurgica Sperimentale e Molecolare, diretto dalla professoressa Lucia Manzoli, nel Laboratorio di Trasduzione del Segnale, di cui è responsabile il professor Stefano Ratti.

ARTICOLI CORRELATI


Ultime uscite