HomeAtenei NordUniv. Alma mater studiorum di BolognaUnibo e Automobili Lamborghini, ancora insieme per i prossimi cinque anni

Unibo e Automobili Lamborghini, ancora insieme per i prossimi cinque anni

La firma del nuovo accordo quinquennale è avvenuta in occasione del Lambo Engineering day, una giornata riservata agli studenti dell’Alma Mater selezionati per incontrare il team di Talent Acquisition e visitare gli stabilimenti produttivi dell’azienda leader nel settore automobilistico, a Sant’Agata Bolognese

Si è svolto, lunedì 27 novembre, il Lambo Engineering day organizzato da Automobili Lamborghini, nell’anno del suo 60° anniversario, per gli studenti di Ingegneria dell’Alma Mater. L’evento è stata l’occasione per rinnovare l’accordo che, dal 2018, vede Unibo e Automobili Lamborghini in sinergia per la realizzazione di attività di didattica, ricerca e innovazione.

Il Rettore Giovanni Molari e Stephan Winkelmann, Chairman e Chief Executive Officer di Automobili Lamborghini, hanno firmato un nuovo accordo quadro di cinque anni con il quale hanno confermato la volontà di portare avanti ancora insieme progetti in maniera sempre più sinergica e strutturata, non solo per il placement e la formazione, ma anche per l’automotive, la digitalizzazione, Industria 4.0 e l’elettrificazione.

Grazie alla precedente collaborazione, Università di Bologna e Automobili Lamborghini hanno realizzato molti progetti, per esempio per la Ricerca e Sviluppo, con importanti investimenti in contratti di ricerca Commissionata e partecipazione congiunta a progetti Regionali ed Europei; per la Didattica con l’attivazione di numerosi tirocini; per l’Orientamento al Lavoro, la Formazione Continua e il progetto Unibo Motorsport. Tra le ultime iniziative, Automobili Lamborghini ha anche sottoscritto, per il 2023/2024, con il Dipartimento di Ingegneria Industriale e con il Dipartimento di Informatica – Scienza e Ingegneria dell’Alma Mater due convenzioni per il cofinanziamento di 5 borse di dottorato di ricerca.

Per i prossimi cinque anni Unibo e Automobili Lamborghini continueranno, quindi, a individuare insieme le priorità di ricerca e le iniziative di interesse comune, partecipando a bandi e programmi di ricerca regionali, nazionali, europei e internazionali e sviluppando nuovi progetti di ricerca collaborativi. Saranno organizzate attività didattiche per gli studenti Unibo e i dipendenti dell’Azienda per uno scambio sempre proficuo e altamente formativo, senza dimenticare le iniziative per l’orientamento al lavoro e il trasferimento tecnologico.

Il Rettore Giovanni Molari ha detto: “È una grande gioia poter rinnovare questa preziosa collaborazione proprio nell’anno del 60° anniversario di Lamborghini e in occasione del Lambo Engineering Day: una giornata importante, durante la quale le nostre studentesse e i nostri studenti hanno la possibilità di conoscere da vicino questa azienda di fama mondiale e leader nel settore automotive. Ritengo che lo scambio con Lamborghini, in tutte le attività dalla didattica alla ricerca fino all’orientamento al lavoro, sia fondamentale per la condivisione e la realizzazione di progetti altamente innovativi e arricchenti per tutta la comunità”.

Stephan Winkelmann, Chairman e CEO di Automobili Lamborghini, ha aggiunto: “E’ con grande piacere che rinnoviamo l’accordo con una realtà accademica prestigiosa come Unibo. Negli anni, questa collaborazione ha portato interessanti risultati permettendoci di accedere a profili validi che hanno costituito un valore aggiunto per la nostra Azienda. Questo risulta ancora più importante in questa fase di transizione in cui ci passeremo all’ibridizzazione di tutta la gamma entro il 2024 e al primo modello completamente elettrico entro il 2028”.

ARTICOLI CORRELATI


Ultime uscite