HomeAtenei NordUniv. di MilanoLa Statale partecipa a Sormani Green

La Statale partecipa a Sormani Green

Biblioteca Sormani, Università Statale di Milano e Altroconsumo promuovono una rassegna dedicata alle pratiche sostenibili e ai comportamenti responsabili di consumatrici e consumatori.

L’Università degli Studi di Milano partecipa a Sormani Green, un ciclo di incontri dedicati alle pratiche sostenibili e ai comportamenti responsabili da adottare nella propria quotidianità. Il 13 giugno presso la Corte d’onore della Biblioteca Sormani (Corso di Porta Vittoria, 6) si inaugura alle 18:30 la rassegna con l’evento “Leggiamo insieme le etichette dei cosmetici per conoscerli e usarli meglio”, mentre il 25 giugno l’appuntamento, alla stessa ora, riguarda le buone abitudini da adottare per avere una corretta alimentazione, il titolo dell’evento è “Ma esiste la dieta perfetta? Laboratorio interattivo sull’alimentazione”. 

La rassegna comprende sei appuntamenti, che fanno parte delle iniziative “Sormani d’Estate” organizzate dal 13 al 27 giugno, ed è promossa dalla Biblioteca Sormani insieme all’Università Statale di Milano e ad Altroconsumo. Gli incontri favoriscono la partecipazione diretta del pubblico, attraverso sondaggi, quiz e prove a squadra, con sorprese e gadget finali. I temi affrontati nei sei incontri riguardano la cosmetica, le plastiche e microplastiche, la siccità, l’alimentazione e l’abbigliamento. 

Il 13 giugno (“Leggiamo insieme le etichette dei cosmetici per conoscerli e usarli meglio”), guidati dalle docenti Paola Minghetti e Antonella Casiraghi del dipartimento di Scienze farmaceutiche (DiSFarm), verrà esplorato il mondo dei cosmetici imparando a leggere le etichette per fare scelte più consapevoli e sicure. In particolare ci si focalizzerà su come la normativa europea garantisce la sicurezza e l’efficacia dei prodotti, che vengono quotidianamente utilizzati. Lo scopo dell’evento è aiutare a diventare consumatrici e consumatori più informati e responsabili. 

Il 25 giugno (“Ma esiste la dieta perfetta? Laboratorio interattivo sull’alimentazione”), insieme alle docenti Chiara MandòGaia Pellegrini e Leda Roncoroni del dipartimento di Scienze biomediche e cliniche (Dibic), si parlerà dei benefici della dieta mediterranea e del piatto bilanciato, oltre a discutere dell’attività fisica e del sonno. Altro tema che verrà approfondito sarà la sostenibilità alimentare: come unire una corretta alimentazione positiva per la salute contribuendo al benessere del pianeta. 

Gli incontri sono gratuiti con registrazione consigliata. In caso di pioggia vengono spostati dal Cortile d’Onore della Biblioteca Sormani alla Sala del Grechetto. Nel materiale allegato le locandine dei due appuntamenti e gli eventi correlati da cui è possibile registrarsi.

ARTICOLI CORRELATI


Ultime uscite