HomeAtenei NordUniv. di GenovaUnige e Regione insieme per migliorare la pubblica amministrazione.

Unige e Regione insieme per migliorare la pubblica amministrazione.

Unige e Regione insieme per migliorare la pubblica amministrazione.

Ferro: «130mila euro per il master Marel, accrescerà le competenze dei nostri funzionari» 

Trenta funzionari della Regione Liguria a breve torneranno ad aprire i libri per migliorare le proprie competenze grazie a una convenzione quadro stipulata tra l’Università di Genova e la Regione, in particolare l’assessorato al Personale. Facendo leva sulla legge regionale 4/2022, che istituisce la scuola regionale dell’amministrazione, la giunta ha approvato, oltre alla convenzione, anche il primo progetto espressione di quest’ultima. Si tratta di un Master universitario di II livello denominato “Marel, “Management in Regione Liguria”.

Da dicembre trenta volontari selezionati tra i funzionari (quindi tutti laureati) della Regione, delle Agenzie che sono espressione regionale (Alfa, Aliseo, In Liguria e Arpal) e delle società partecipate della Regione stessa (Liguria Digitale e Filse) potranno accedere gratuitamente a questo Master. Il periodo di studi durerà un anno; le lezioni si svolgeranno in modalità e orari tali da non intralciare l’organizzazione della Regione.

«La gratuità del master è garantita da Regione Liguria attraverso un contributo di 130mila euro – spiega l’assessore al Personale di Regione Liguria Simona Ferro – La collaborazione con l’Università di Genova prosegue e si allarga anche ai nostri funzionari. L’obiettivo è far crescere ulteriormente il livello qualitativo di una macchina già ben rodata a beneficio dei cittadini».

ARTICOLI CORRELATI


Ultime uscite